skip to Main Content
049-8933044 info.demarco@gmail.com

Nota della Tesar di Subbiano su ipotesi di truffa ai danni di uno sceicco del Qatar nel corso di una fornitura di trasformatori

SUBBIANO – In riferimento alla notizia diffusa in questi giorni attraverso l’emittente televisiva Teletruria e, in seguito, tramite altri organi di stampa, in merito all’ipotesi di truffa subita da uno sceicco del Qatar nell’ambito di una fornitura di trasformatori in resina, interviene con una nota la Tesar S.r.l. di Subbiano.

“Ci teniamo a precisare – dichiara la Direzione dell’azienda ubicata in località Chiaveretto – che pur operando nello stesso settore, la Tesar non è collegabile in alcun modo al fatto in questione, né vanta legami o rapporti di collaborazione con la società aretina imputata”.

Back To Top